Cargo Porti

Affondò con 22 marittimi, solo 12.500 dollari di multa alla compagnia / Il caso

Milano – Nemmeno 12.500 dollari di multa per la morte di 22 marittimi. E’ per questo che i familiari dell’equipaggio della Stellar Daisy (Foto da Twitter), la nave portarinfuse affondata tre anni fa nell’Atlantico del Sud, sono infuriati: “Ci hanno presi in giro, non c’è giustizia in questa sentenza” hanno detto ieri ai media locali.

Nel mirino è finita una corte di giustizia coreana che sta giudicando la vicenda dell’affondamento della nave della compagnia Polaris Shipping. Abolirlo c’erano 16 marinai di nazionalità filippina e otto coreani.

Una delle scialuppe della nave ritrovata molti mesi dopo in mezzo all’Atlantico

Il ceo dell’azienda era già stato condannato a un anno di reclusione, molto meno di quanto richiesto dai magistrati che hanno condotto le indagini. E’ stato trovato colpevole di non aver reso noti al ministero coreano i difetti della nave, ma non di essere stato negligente sul fronte della manutenzione.

LEGGI ANCHE:
Quattro marittimi greci abbandonati a Gibuti
Si è arenata in Irlanda la nave fantasma senza equipaggio / IL VIDEO