Difesa

Alla Spezia dal 5 all’8 giugno “Seafuture 2023”, salone dedicato all’industria del mare

La manifestazione si svolgerà nella Base Navale della Spezia ed è rivolta all’industria del settore navale, alle Marine Militari, agli Enti di gestione e ai Governi

Venezia – La presentazione è avvenuta a Venezia, nell’ambito della XIII edizione del “Trans – Regional Seapower Symposium”. Si tratta di “Seafuture 2023”, salone dedicato alle eccellenze industriali del settore del Mare, alla Blue Economy, all’innovazione tecnologica e alla sostenibilità in ambiente marino, che si svolgerà nella Base Navale della Spezia dal 5 all’8 giugno 2023. Come ha spiegato Cristiana Pagni, chairman di Italian Blue Growth, la società organizzatrice dell’evento, Seafuture rappresenta il più importate salone internazionale realizzato in Italia e si rivolge all’industria del settore navale, alle Marine Militari, agli Enti di gestione e ai Governi che possono qui condividere il proprio know how e confrontarsi con la comunità scientifica specializzata in tecnologia, sicurezza, scienze ambientali e infrastrutture.
Le tematiche che saranno al centro dell’ottava edizione di Seafuture sono quelle dettate dall’agenda internazionale, che affronta, anche in modo drammatico, le principali direttrici: la sicurezza, non solo nell’ambito della difesa, ma anche per garantire un libero, condiviso e sostenibile utilizzo dell’ambiente marittimo, dalla superficie ai fondali; gli sviluppi tecnologici con particolare riferimento ai campi di ricerca emergenti, come cyber security, unmanned e underwater; la logistica e le infrastrutture che devono essere necessariamente ridisegnate per assicurare una “crescita blu” al fine di garantire uno sviluppo sostenibile, così come raccomandano anche le Nazioni Unite.