Porti

Assonat festeggia 40 anni. Serra: “La portualità turistica strategica per l’economia nazionale”

Il presidente dell’Associazione: “Ottenuti risultati positivi pur in un contesto difficile”

Roma – Si è svolta presso il Porto turistico di Roma l’assemblea dei soci di Assonat presieduta da Luciano Serra ed è stata l’occasione per celebrare i 40 anni dell’ Associazione Nazionale Approdi e Porti turistici: “I risultati positivi ottenuti pur in un contesto difficile” – ha commentato Serra – “sono da condividere con tutte le componenti associative, marina e partner tecnici, che hanno partecipato alle attività volte principalmente a promuovere un turismo nautico, nel rispetto di protocolli e norme vigenti, contraddistinto da elementi di punta nell’ospitalità delle nostre strutture attraverso una gamma di servizi, sempre più attenti alla qualità, alla sicurezza, alla sostenibilità, al rispetto dell’ambiente, esaltati anche dalle attrattive presenti nei territori costieri e dell’entroterra come storia, cultura, tradizioni, bellezze paesaggistiche ed enogastronomia. La nostra azione – ha aggiunto Serra – mira alla doverosa riconoscibilità della portualità turistica quale settore strategico per l’economia nazionale. Ancora oggi purtroppo troppi vuoti, legislativi e politici, tendono a trascurare la rilevanza dell’operato di tante imprese, che da un lato garantiscono l’offerta di servizi eccellenti di accoglienza a diportisti italiani e internazionali, ma dall’altro integrano perfettamente la loro offerta con quella di altri settori di punta del Made in Italy come la nautica e il turismo”.