Difesa Shipping e Logistica

Nuovo attacco Houthi nel Golfo di Aden: incendio a bordo, nessun ferito fra i marittimi

Un missile ha colpito la sezione di prua della nave, innescando un incendio che i marittimi a bordo hanno poi spento

Dubai – Un missile ha colpito una nave mercantile bandiera di Antigua e Barbuda nel Golfo di Aden: l’attacco sarebbe partito dai ribelli Houthi, secondo le autorità marittime.

“Il missile ha colpito la sezione di prua della nave, innescando un incendio che i marittimi a bordo hanno poi spento”, ha dichiarato la società di sicurezza privata Ambrey. Un secondo missile ha mancato l’obiettivo mentre “persone a bordo di piccole imbarcazioni nelle vicinanze hanno aperto il fuoco contro la nave durante l’incidente”, ha aggiunto Ambrey, ribadendo che nessuno è rimasto ferito. Il comando militare britannico, che presidia la zona a difesa del traffico commerciale, ha confermato l’attacco senza specificare il nome della nave.

Gli Houthi, che controllano da dieci anni la capitale dello Yemen e che combattono contro una coalizione a guida saudita, hanno preso di mira la navigazione lungo il corridoio del Mar Rosso dopo la guerra tra Israele e Hamas nella Striscia di Gaza. I ribelli sostengono che gli attacchi sono finalizzati a fermare la guerra e a sostenere il popolo palestinese.