Porti e Infrastrutture

Authority, mossa della maggioranza per garantire 10 milioni a ciascun porto

Roma – Lo scopo è evitare che la norma venga interprentata in senso restrittivo e che quei 10 milioni per le Authority portuali vengano intesi come disponibili per ciascun porto.

Così Claudio Mancini, parlamentare di maggioranza, ha preso carta e penna e ha realizzato un ordine del giorno per chiarire la situazione

La maggioranza è in pressing sul governo dopo le preoccupazioni che espresse dai porti e dagli operatori per le limitate risorse dedicate al ristoro del calo dei traffici e degli introiti per effetto del Covid 19