Energia e Ambiente

Airbus testa con successo il rifornimento in volo senza equipaggio (Video)

Dopo un primo test di volo all’inizio di quest’anno, il secondo test di volo ha utilizzato sensori di navigazione basati sull’intelligenza artificiale

Washington – Airbus ha annunciato di aver completato la seconda tornata di test riguardanti il ​​suo dimostratore di rifornimento in volo completamente autonomo chiamato Auto’Mate, una tecnologia che dovrebbe svolgere un ruolo cruciale sia nel settore della difesa che in quello dell’aviazione civile. 

Dopo un primo test di volo all’inizio di quest’anno, il secondo test di volo ha utilizzato sensori di navigazione basati sull’intelligenza artificiale e su algoritmi avanzati per il volo autonomo. “Per la prima volta, abbiamo testato le tecnologie per il rifornimento autonomo in volo basato sul controllo e la guida di più droni dall’aereo Multi Role Tanker Transport (Mrtt)”, ha scritto Airbus in un post su X. 

Con Auto’Mate, secondo Airbus, sarà possibile ridurre il carico di lavoro degli operatori, riducendo così l’affaticamento e gli errori umani dell’equipaggio oltre ai costi di formazione, garantendo operazioni più efficaci, oltre a migliorare la sicurezza e l’affidabilità.