Yacht

Azimut-Benetti si conferma primo produttore al mondo di mega yacht per il 23esimo anno consecutivo

Riconoscimento da parte del Global Order Book 2023 della prestigiosa rivista Boat International

Milano – Il Gruppo Azimut-Benetti vince il riconoscimento più importante della nautica aggiudicandosi il primo posto nella classifica annuale del Global Order Book 2023 della prestigiosa rivista Boat International. Il primato del Gruppo tra i costruttori di yacht sopra i 24 metri “è lo straordinario risultato di 53 anni di passione per la nautica di un’azienda famigliare che nel corso degli anni ha saputo coniugare innovazione tecnologica, soluzioni di design eleganti e funzionali e un continuo impegno volto alla riduzione delle emissioni”, si legge nella nota stampa.

Con 168 progetti in realizzazione equivalenti a 5.991 metri di lunghezza, il Gruppo Azimut|Benetti guida per distacco e per la 23esima volta consecutiva il Global Order Book, la classifica annuale dei più grandi costruttori di yacht redatta annualmente dalla rivista di nautica inglese Boat International che dal 1992 raccoglie e analizza i dati del mercato dei superyacht per mostrare la portata di un settore dall’importante ricaduta a livello globale.

Un prestigioso riconoscimento che conferma ancora una volta il Gruppo Azimut-Benetti il più grande produttore mondiale tra i 189 cantieri attivi nei 5 continenti sia per numero di progetti sia per lunghezza complessiva e vede crescere sensibilmente il distacco dal secondo. Nell’ultimo anno, infatti, l’azienda italiana fondata da Paolo Vitelli ha incrementato il proprio portafoglio ordini fino al 2027 registrando un valore della produzione superiore agli 1.2 miliardi di euro per l’anno in corso.