Crociere e Traghetti

Olbia, salgono sul traghetto dopo avere nascosto i nipoti nel bagagliaio: maxi-multa a due turisti

Per due quarantenni della provincia di Trento è scattata una multa di 2.000 euro. I bambini scoperti dal personale Grimaldi

Olbia – Hanno cercato di introdurre i due nipotini di 12 e 10 anni sul traghetto Grimaldi in partenza da Olbia e diretto a Livorno nascondendoli nel bagagliaio dell’auto. Un trucco, peraltro decisamente pericoloso, che è costato a due turisti quarantenni di Trento una sanzione di 2.000 euro.

I fatti, raccontati dall’Unione Sarda, risalgono allo scorso 28 giugno. I due trentini prima hanno cercato di acquistare i biglietti senza i documenti dei bambini, poi hanno deciso di imbarcarsi ugualmente chiedendo ai nipoti di nascondersi tra i bagagli del Suv. Ad accorgersi della presenza dei minorenni sono state le guardie impiegate sul traghetto. I due turisti sono stati accompagnati alla polizia di frontiera aeromarittima dove è scattata la sanzione amministrativa.