Cantieri&Difesa Traghetti

Brittany rinuncia al traghetto Honfleur: il cantiere FSG ne diventa proprietario

Calais – Brittany Ferries ha annunciato lo stop ai lavori di costruzione del traghetto Honfleur, che avrebbe dovuto essere consegnato nel giugno dello scorso anno dal cantiere tedesco FSG di Flensburg.

“Con l’annuncio a sorpresa del posizionamento dello stabilimento sotto la protezione del Tribunale commerciale, a maggio, e dopo trattative senza successo con l’attuale gestione di FSG e dei suoi principali creditori, Somanor e Brittany Ferries hanno perso la fiducia nella capacità del cantiere di completare la nave entro un termine ragionevole”, afferma la compagnia. L’Honfleur, la prima nave a propulsione a Lng di Brittany Ferries, è una delle vittime della spaventosa crisi finanziaria del cantiere tedesco, che resta adesso unico proprietario della nave, completata all’85%. La cessione a un armatore terzo appare tuttavia molto difficile. Un’ipotesi potrebbe quindi essere il riacquisto (ad un prezzo senza dubbio molto più basso di quello previsto dall’ordine iniziale) da parte di Brittany, che potrebbe andare a completarlo altrove. Al momento nulla è ufficiale.