Lavoro

Cade mentre cerca di risalire a bordo della pilotina: muore pilota del porto

Mosca – Un pilota di 61 anni è morto cadendo in mare mentre tornava sulla pilotina dopo aver eseguito la manovra di una bulker greca. L’incidente è avvenuto mercoledì sera nel porto di Novorossiysk.

“È stato portato in ospedale in gravi condizioni dove poi è morto” hanno spiegato le autorità russe.
Un lavoratore portuale accorso sulla scena per prestare soccorso ha detto che l’uomo è stato recuperato privo di sensi dall’acqua.
Secondo i media russi l’ispettorato del lavoro aprirà un’indagine sull’incidente e le autorità hanno confermato che è stato pagato unrisarcimento alla famiglia e i medi parlano di circa 1 milione di Rusbli, pari a 13.500 dollari, provenienti dal fondo di previdenza sociale.

La nave, gestita dalla greca GS Maritime, è ora in rotta per Tobruk in Libia.