Shipping e Logistica

Portarinfuse, noli in aumento del 18% in una settimana

Il reddito giornaliero per  le navi Capesize è stato di circa 32.985 dollari

Londra – Il Baltic Dry Index, Bdi, che analizza i noli delle navi portarinfuse prendendo come riferimento 23 rotte marittime, ha registrato venerdì 1° marzo un aumento di 92 punti pari al 4,4%, fino a quota 2.203. Si tratta di un aumento del 18% su base settimanale.

Nello specifico, il segmento Capesize, riferito alle navi che trasportano fino a 150.000 tonnellate di merci, come ferro o carbone, ha registrato un incremento del 6,3%, pari a 234 punti, attestandosi a 3.977. In termini settimanali si è registrata una crescita del 26%. Le Panamax, corrispondenti a navi che trasportano tra le 60.000 e le 70.000 tonnellate di carbone e altri tipi di rinfuse, hanno guadagnato 42 punti arrivando a quota 1.723. In termini settimanali il settore ha registrato un incremento dell’8%.

Il reddito giornaliero per  le navi Capesize è stato di circa 32.985 dollari, mentre per le navi Panamax ha raggiunto i 15.509 dollari. Per quanto riguarda ilsegmento Supramax, ha guadagnato 10 punti, arrivando a 1.267, mentre su base settimanale l’incremento è stato del 6,6%.