Crociere

Carnival, a bordo il 95% di vaccinati: “Potranno girare senza mascherine”

Milano – Carnival Cruise Line riporterà in funzione la Carnival Vista in partenza da Galveston a luglio. Lo ha annunciato il colosso delle crociere, spiegando che la compagnia richiederà al 95% degli ospiti a bordo di mostrare la prova dell’avenuta vaccinazione contro il Covid.

Carnival ha affermato che il 95% degli ospiti dovrà aver ricevuto il vaccino almeno 14 giorni prima della partenza e sarà tenuto a presentare la prova della vaccinazione al momento del check-in.

Gli ospiti vaccinati non dovranno indossare mascherine o mantenere il distanziamento fisico.

La compagnia ha anche reso noto che sarà in grado di ospitare un “piccolo numero” di ospiti non vaccinati (bambini sotto i 12 anni) e che Carnival prevede inoltre di consentire un piccolo numero di esenzioni.

“Rimaniamo ottimisti sul fatto che i requisiti per le crociere dagli Stati Uniti continueranno ad evolversi e il nostro approccio alle future partenze diventerà più flessibile”, ha affermato la società.

Carnival ha anche spiegato che tutto l’equipaggio sarà vaccinato.