Shipping e Logistica

China United Lines, nuovo servizio tra la Cina e gli Stati Uniti

Inoltre, una seconda nave entrerà in servizio all’inizio di luglio

Roma – China United Lines (CULines) ha lanciato un nuovo servizio sulla rotta Transpacifica con il nome “Transpacific Express III” (“TPN”). Il nuovo servizio collega i porti di Qingdao, Ningbo e Los Angeles e ruota in sei settimane. La compagnia di navigazione ha celebrato la prima partenza da Ningbo con il Bangkokmax “XIN MING ZHOU 106”, da 1.868 TEU, noleggiato a Ningbo Ocean Shipping (NBOSCO).

Inoltre, una seconda nave entrerà in servizio all’inizio di luglio, dopo aver effettuato un viaggio di andata e ritorno sul servizio “TPX” di CULines tra la Cina e Los Angeles, operato insieme a Shanghai Jin Jiang che collega i porti di Qingdao, Shanghai e Los Angeles. Nessuno dei tre servizi Cina-California gestiti da CULines ha attualmente una frequenza settimanale.

La compagnia di navigazione cinese gestisce attualmente sette navi sulla rotta Asia – USWC. Il principale itinerario Cina – USWC per CULines è il suo servizio “Transpacific Express II” o “TPC” che ora ruota su sei settimane con cinque navi da 4.300 – 4.700 TEU che servono i porti di Ningbo, Xiamen, Nansha, Yantian, Los Angeles e Ningbo.