Green&Tech Logistica

Circle festeggia i primi dieci anni di attività con una cerimonia all’Acquario di Genova

Circle Group ha raggiunto nel 2021 un fatturato consolidato di € 9,3 milioni (il 30% all’estero)

Genova – Dieci anni di vita, di cui gli ultimi (quasi) quattro quotato in Borsa. Il gruppo genovese Circle ha festeggiato oggi il suo ‘compleanno’, invitando all’Acquario di Genova clienti, partner, istituzioni e giornalisti.

Una cerimonia durante la quale i fondatori Luca Abatello e Alexio Picco hanno ripercorso la storia dell’azienda: dalla decisione di focalizzarsi su alcuni settori di mercato (“Volevamo evitare di essere troppo orizzontali”, ha detto Abatello) ai successi sugellati dall’alleanza con la Commissione europea e dagli accordi con le principali aziende e le più importanti Port Authorities europee.

“Nel corso di dieci anni di attività Circle Group è stato protagonista di una significativa crescita dimensionale e del business – spiega l’azienda – Negli ultimi quattro anni, attraverso quattro M&A, sono confluite nel Gruppo le esperienze di Info.eraProgetto AdeleLog@Sea e Magellan Circle, che hanno portato a un’offerta di prodotti software e servizi di consulenza strategica e in ambito europeo sempre più completa e integrata per i player del mondo portuale, dei trasporti e della logistica multimodale, da un lato; e per i fruitori della Supply Chain (industria e distribuzione) dall’altro”.

“Grazie alla profonda conoscenza del mercato della logistica e dei trasporti, alla capacità distintiva di leggere in anticipo i macro-trend connessi allo sviluppo di nuove tecnologie per la digitalizzazione, e a quella di contribuire allo sviluppo delle politiche europee a sostegno del settore, Circle Group ha raggiunto nel 2021 un fatturato consolidato di € 9,3 milioni (di cui il 30% realizzato all’estero) e impiega oggi 88 unità distribuite nelle diverse sedi di Genova (l’headquarter, con i nuovi uffici da poco inaugurati in Piazza Borgo Pila 40), MilanoTriesteBruxelles e Oporto“.