Logistica

Confetra guarda agli artigiani e stringe un patto con le imprese di CLAAI

Roma – Confetra e CLAAI stringono un accordo di collaborazione nel settore della logistica e del trasporto merci. “Abbiamo individuato il CLAAI un interlocutore confederale affidabile, serio, impegnato sui tanti fronti aperti sempre a sostegno delle imprese della logistica e del trasporto merci. Ci faremo carico, nella nostra attività istituzionale di collaborare alla valorizzazione e allo sviluppo del sistema a rete per l’intera filiera dei servizi della logistica e del trasporto, anche alla luce delle istanze del mondo artigiano, tra i maggiori protagonisti del comparto autotrasporto in Italia”, ha dichiarato il presidente di Confetra Guido Nicolini.

CLAAI è una confederazione artigiana che conta migliaia di imprese dell’autotrasporto, con circa 80 sedi territoriali.  “Inizieremo il confronto sui dossier aperti: rinnovo del CCNL di settore, proposte per Recovery Fund e Logistica, monitoraggio sull’attuazione di Italia Veloce, iter parlamentare del DL Semplificazioni“, ha aggiunto Nicolini. Il comparto autotrasporto, in Confetra, è già rappresentato in tutte le sue articolazioni attraverso Fedit (corrieri), Trasporto Unito, AITI (traslocatori) e AITE ( trasporti eccezionali). Ora via libera alla cooperazione anche con l’organizzazione artigiana.