Cantieri&Difesa

Consegnata alla Marina inglese la nuova nave da guerra sperimentale (e misteriosa) NavyX / La gallery e il video

La nuova nave è lunga 42 metri ed è stata realizzata dai cantieri Damen: servirà per testare le nuove tecnologie per la flotta da battaglia della Marina inglese.

Milano – Servirà per sperimentare le nuove tecniche di propulsione e guida autonoma. Ed è stata consegnata in meno di un anno dalla firma dell’ordine.

La nuova unità realizzata dai cantieri olandesi di Damen per la Marina inglese è lunga 42 metri ed è arrivata a Portsmouth venerdì sera, pronta per essere messa a disposizione del programma sperimentale della Royal Navy. Alla nave è stato dato il nome dall’ex marinaio della Royal Navy e vincitore del premio Nobel, Patrick Blackett.

L’unità sarà utilizzata dagli esperti del programma di di sperimentazione e innovazione della Marina di Sua maestà, il NavyX, il cui compito è appunto guidare l’innovazione del servizio e testare nuove tecnologie e concetti innovativi da poter dispiegare celermente in prima linea.

L’acquisto della nave Damen 4008 Fast Crew Supply è stato un esempio di come la Marina inglese stia programmando e accelerando sulle nuove tecnologie: l’unità acquistata era destinata a un utilizzo commerciale ed è stata adattata per la Royal Navy e consegnata in meno di 12 mesi.

Grazie all’aggiunta della “Patrick Blackett”, NavyX sarà in grado di effettuare più prove in mare per migliorare l’operatività della flotta “e garantire che il Regno Unito rimanga all’avanguardia nella guerra navale”.