Green&Tech

Coradia iLint, il treno ad idrogeno di Alstom in servizio passeggeri anche in Austria

Vienna – Fino alla fine di novembre, un treno a idrogeno sarà, per la prima volta, in servizio passeggeri per ÖBB, le ferrovie federali austriache. Coradia iLint, costruito da Alstom a Salzgitter, in Germania, utilizza celle a combustibile che convertono l’idrogeno e l’ossigeno in elettricità, riducendo così a zero le emissioni.

Dopo il successo delle prove di trasporto passeggeri in Germania settentrionale tra il 2018 e il 2020, il treno Coradia iLint sarà messo alla prova in Austria per tre mesi, durante i quali trasporterà i viaggiatori su un territorio impegnativo dal punto di vista geografico. Alstom ha già venduto 41 di questi treni a idrogeno in Germania. Anche altri paesi come il Regno Unito, i Paesi Bassi, la Francia e l’Italia sono interessati alla tecnologia.

“Con il servizio passeggeri nelle tratte di ÖBB, il nostro innovativo treno Coradia iLint ha raggiunto un ulteriore traguardo”, ha affermato Jörg Nikutta, CEO di Alstom in Germania e Austria, all’evento di lancio a Vienna. “La tecnologia a emissioni zero del treno offre un’alternativa ai treni diesel rispettosa dell’ambiente, in particolare sulle linee non elettrificate. Sono particolarmente lieto che ÖBB, un partner consolidato e di lunga tradizione nel mercato europeo della mobilità, sostenga la nostra tecnologia e i suoi vantaggi”.

Andreas Matthä, CEO di ÖBB-Holding AG in occasione dell’evento inaugurale del treno a idrogeno, ha sottolineato: “Riteniamo di essere pionieri nella tecnologia dell’idrogeno su rotaia. Siamo la più grande azienda a impatto ambientale in Austria e stiamo progettando la mobilità del futuro con alternative tecnologiche sostenibili”.

Il successo operativo del treno a celle a combustibile di Alstom è iniziato nel settembre 2018, quando due veicoli pre-serie hanno iniziato il servizio regolare passeggeri in Bassa Sassonia, in Germania. Dopo un anno e mezzo di test e oltre 180.000 chilometri percorsi, Alstom si avvia alla consegna di 14 treni in serie a partire dal 2022. Ora, l’ÖBB austriaca testerà il Coradia iLint sulle linee ferroviarie regionali nel sud del paese, dove potrebbe sostituire i treni diesel. I passeggeri potranno viaggiare su un treno a bassa rumorosità con una velocità massima di 140 km / h e zero emissioni.