Porti e Infrastrutture

Corsica Ferries non teme l’effetto virus: “Nuove linee sulla Sardegna”

Savona – Mentre la Sardegna sta lavorando a nuovi progetti di accoglienza e all’individuazione di buone pratiche per ricevere i turisti, Corsica Ferries ha deciso di puntare sull’isola anche per le strategia dell’estate 2020

Oltre alla riconferma della linea Livorno/Golfo Aranci, Corsica Ferries ha annunciato la Savona-Golfo Aranci, con tre viaggi notturni a settimana (venerdì/domenica/martedì) dal 10 luglio al 14 settembre

Dalla Liguria di Ponente si potrà raggiungere la Sardegna a bordo di moderni traghetti, approfittando di tutti i comfort di cui sono dotati e delle loro comode cabine spiega la compagnia in una nota.

E’ previsto anche il ritorno della Civitavecchia-Golfo Aranci, con tre viaggi diurni a settimana (sabato/lunedì/mercoledì) dall’11 luglio al 12 settembre

“La Compagnia, che è in costante contatto con le Autorità Sanitarie competenti, assicura l’osservanza dei protocolli anti-contagio e ha già attuato tutte le misure impartite dalle Autorità Governative, Sanitarie e Marittime, per garantire la salute e l’incolumità dei passeggeri e dei suoi equipaggi” spiega Raoul Zanelli Bon, Direttore Commerciale di Corsica Sardinia Ferries.