Shipping e Logistica

Tensioni nel Mar Rosso, Cosco cancella tutti i servizi per Israele

La decisione di Cosco avrà effetti anche sull’israeliana Zim, che perderà l’accesso agli accordi di servizio di cooperazione con Cosco dall’Estremo Oriente a Israele

Gerusalemme – Cosco Shipping ha cancellato tutti i servizi per Israele, seguendo quanto già fatto a dicembre dalla sua controllata Oocl

La compagnia controllata dallo Stato cinese non ha fatto un annuncio formale né ha emesso un bollettino di servizio: la notizia è stata riportata dai media israeliani.

La decisione di Cosco avrà effetti anche sull’israeliana Zim, che perderà l’accesso agli accordi di servizio di cooperazione con Cosco dall’Estremo Oriente a Israele. 

Nessuna nave cinese è stata fino ad oggi presa di mira dai ribelli Houthi, e non è casuale che Pechino non abbia mai intrapreso alcuna azione contro le forze ribelli dello Yemen. La settimana scorsa la Cina si è astenuta dall’aderire a una dichiarazione internazionale di condanna degli attacchi Houthi.