Crociere Interviste

Zanetti (Costa Crociere): “Ecco i nostri programmi per il 2021 e il 2022” / Intervista

Genova – “Lo scenario è ancora in evoluzione, ma ci sono sicuramente più certezze e punti fermi rispetto a qualche mese fa, che ci hanno consentito di ridisegnare la nostra offerta sino a fine 2022, in modo da consolidare la nostra presenza in tutte le aree in cui operiamo. Nell’estate 2021 avremo quattro navi, Costa Smeralda, Costa Luminosa, Costa Deliziosa e Costa Firenze, tutte nel Mediterraneo, che visiteranno Italia, Grecia, Francia e Spagna con itinerari comodi e vicini a casa, per rispondere all’esigenza attuale di un turismo di prossimità. Già da fine settembre, con il rientro in servizio di Costa Diadema e Costa Fascinosa, avremo un ritorno graduale delle destinazioni più lontane, come Turchia e Portogallo”. Lo dice Mario Zanetti, direttore generale di Costa Crociere, in una lunga intervista al direttore di ShipMag, Vito de Ceglia, in occasione della pubblicazione del secondo Focus. L’intervista è disponibile in versione integrale a questo indirizzo.

“Nell’inverno 2021-22 – continua Zanetti – arriverà anche la nuova ammiraglia Costa Toscana, e riproporremo le crociere più apprezzate della nostra offerta invernale, come quelle nei Caraibi, Sud America, Emirati Arabi, isole Canarie e il Giro del Mondo. Nel corso della stagione estiva 2022, avremo le 3 navi più innovative della flotta – Costa Firenze, Costa Smeralda e Costa Toscana – nel Mediterraneo occidentale, altre 3 navi nella parte orientale del Mediterraneo, e ben 4 navi in Nord Europa”.