Crociere

Covid, nuovi protocolli alle Barbados: ecco cosa cambia per l’industria crocieristica

I passeggeri dovranno essere completamente vaccinati

Roma – Le Barbados hanno aggiornato i  protocolli sulle navi da crociera mentre diversi paesi caraibici adeguano le linee guida e le procedure per affrontare le ondate di COVID-19 con la variante Omicron. Nuove regole che si applicano ai viaggiatori delle navi che visitano le Barbados come porto di scalo, ai passeggeri che intendono imbarcarsi per il loro viaggio nella nazione caraibica e ai turisti che sbarcano nel porto di Bridgetown per soggiorni a terra.

I passeggeri delle crociere (e tutti i viaggiatori) che visitano le Barbados come porto di scalo devono essere completamente vaccinati. Secondo gli aggiornamenti, gli ospiti con prova di un risultato negativo di un tampone rapido effettuato entro 48 ore dall’arrivo potranno comunque sbarcare e partecipare alle escursioni a terra.