Cantieri Navali Nautica e Yacht

Crociera virtuale su un mega yacht per gli studenti della Acquera Academy

Si conclude a fine mese a Venezia il primo corso di formazione per il supporto da terra al mercato della nautica di lusso

Venezia – Una crociera virtuale su un mega yacht immaginato nei minimi particolari, ponendosi nella condizione di rispondere a tutte le richieste di una controparte complessa, rappresentata ora dal comandante, ora dall’armatore o dagli ospiti dell’imbarcazione; risolvere tutte le incombenze di tipo burocratico nei vari porti del Mediterraneo relative a procedure doganali, ormeggio, normative di sicurezza ecc.; proporre esperienze uniche a una fascia di utenza abituata a viaggiare e alla ricerca di qualcosa di unico ed esclusivo. Questa la prova finale che dovranno affrontare gli “studenti” della prima Accademia dello yachting, impegnati nel corso di formazione organizzato a Venezia dal gruppo Acquera, dal CISET (Ca’ Foscari) e dal gruppo/agenzia per il lavoro Umana. Una vera e propria tesi da illustrare per costruire la rotta verso una occupazione fissa all’interno del mondo della nautica di lusso, attraverso un’assunzione nel gruppo Acquera.

Quella di un’Accademia mirata a costruire professionalità specifiche nel mercato delle grandi imbarcazioni da diporto, è un’idea del tutto innovativa a livello mondiale e si sta concretizzando a Venezia in un corso di formazione che si concluderà a fine mese, puntando a formare gli studenti che lo stanno frequentando in due differenti settori delle attività a terra di sostegno e supporto degli yacht: da un lato, le experiences, ovvero l’ideazione e messa a punto di progetti di esperienze esclusive da proporre ad armatori e ospiti delle grandi imbarcazioni extra-lusso; dall’altro, le operations, ovvero l’adempimento di tutte le svariate e disomogenee norme che vengono imposte allo yacht nei differenti porti in cui ambisce ormeggiarsi.
Il corso, in fase di svolgimento, si articola su un programma di 109 ore comuni a tutti i partecipanti più 47 supplementari mirate alle due tipologie di indirizzo