Crociere

Crociere, è iniziata la guerra dei prezzi: Virgin fa lo sconto del 30%

Miami – E’ partita la guerra dei prezzi. Ora le crociere del post pandemia, quelle almeno che ripartiranno, costeranno molto meno. Ha iniziato Virgin, la compagnia nata da un’idea di Richard Branson che però non è ancora riuscita a salpare per il viaggio inaugurale.

“Il mondo appare un po’ diverso ora, così abbiamo pensato che anche i nostri prezzi dovessero essere differenti. Per la stagione inaugurale abbiamo deciso di abbassare il costo del biglietto del 30% ma solo per un periodo limitato di tempo”

Lo stile è quello Virgin: molto aggressivo. Tanto che nelle ultime ore la compagnia ha annunciato un’ulteriore promozione: 500 dollari di credito a bordo per le prenotazioni che arrivano entro il 30 giugno.

La guerra è appena iniziata e le compagnie provano a riempire le navi per quando si potrà di nuovo salpare.  Per Virgin il primo viaggio potrebbe arrivare a ottobre.