Crociere e Traghetti Porti e Infrastrutture

Crociere, Fred Olsen inaugura la stagione di Brindisi: nel 2023 già previsti 46 scali delle compagnie

E per la prima volta arriveranno nello scalo pugliese navi extralusso

Bari – Domani, giovedì 2 marzo, alle ore 11.30 nei locali dell’info-point del porto di Brindisi, piazza V. Emanuele II n. 7, il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale (AdSPMAM) Ugo Patroni Griffi, il comandante della Capitaneria di Porto, C.V. (CP) Luigi Amitrano, l’assessore al Turismo e Marketing territoriale del Comune di Brindisi, Emma Taveri, l’agente raccomandatario, in rappresentanza dell’armatore, Marcello Gorgoni, e il presidente del Consorzio di Torre Guaceto, Rocky Malatesta, daranno il benvenuto alla nave Borealis della compagnia Fred Olsen Cruise Lines che inaugurerà la stagione crocieristica 2023 nel porto di Brindisi.

“Contestualmente, verrà presentata l’attivazione del nuovo servizio di accoglienza e promozione turistica dedicato ai crocieristi che quest’anno sarà gestito da UNPLI Puglia, Unione Nazionale Pro Loco D’Italia- Comitato Regionale Unpli Puglia Aps. Da domani e sino al 31 ottobre- data in cui si chiuderà la stagione-, infatti, in occasione degli arrivi delle navi da crociera, nei locali dell’info-point o negli spazi immediatamente attigui, o sotto banchina, qualora le condizioni lo consentissero, saranno realizzate installazioni artistiche e creative e saranno organizzate degustazioni ed esposizioni di prodotti tipici. Tale gestione riguarderà, anche, gli info-point di Bari e di Monopoli ed è finalizzata ad offrire una gestione unitaria dei presidi informativi con servizi di alta qualità e specializzazione. UNPLI Puglia, infatti, garantirà un’immagine coordinata e gli stessi standard qualitativi nell’erogazione del servizio di accoglienza e di promozione turistica, in coerenza con gli obiettivi strategici di ARET PugliaPromozione, assicurando in tutti e tre i porti del Sistema la più adeguata e particolareggiata promozione del territorio”, spiega l’Autorità Portuale in una nota.

Inoltre, anche per quest’anno, l’AdSPMAM e il Comune di Brindisi rinnoveranno l’Accordo di Cooperazione finalizzato alla realizzazione integrata di servizi di potenziamento dell’accoglienza turistica e alla promozione e valorizzazione del binomio città-porto, in relazione agli approdi crocieristici.
La nave arriverà, da Lisbona, nel porto di Costa Morena, testata nord, alle 10.30 e ripartirà alle 18.30 alla volta di Porto Said, Egitto.

La stagione crocieristica 2023 del porto di Brindisi si compone, al momento, di 46 scali, dei quali 25 della MSC Sinfonia che lo scorso anno aveva scalato il porto messapico solo una volta e che quest’anno torna con numerosi approdi, scegliendo Brindisi come home-port (da Brindisi ci si potrà imbarcare e sbarcare). Altra caratteristica del calendario 2023 la presenza di diverse navi extralusso, segmento sempre più scelto dai viaggiatori, che per la prima volta approderanno a Brindisi. Si tratta di Evrima della compagnia Ritz Carlton; Marella Explorer della compagnia Tui Cruise; Artania della compagnia Phoenix Reisen; Emerald Azzurra della compagnia Emerald Cruise e la stessa Borealis che, appunto, arriverà domani.