Crociere

Crociere, la dose booster diventa obbligatoria sulle navi TUI Cruises

Con questo nuovo requisito, TUI Cruises intende contrastare gli attuali sviluppi della pandemia, che stanno seriamente mettendo a repentaglio la ripresa del settore

Amburgo – Come ha già fatto Hapag Lloyd Cruises, anche la compagnia di navigazione di Amburgo TUI Cruises ha deciso che dal 23 febbraio 2022 solo gli ospiti con dose di vaccino booster saranno ammessi a bordo delle proprie navi da crociera. 

Saranno accettati anche i clienti in possesso di immunizzazione di base (o guarigione da Covid) non più vecchia di tre mesi. La nuova misura si applica a tutti i viaggiatori di età superiore ai 18 anni. 

Con questo nuovo requisito, TUI Cruises intende contrastare gli attuali sviluppi della pandemia, che stanno seriamente mettendo a repentaglio la ripresa del settore.