Cantieri Navali Crociere e Traghetti

Crociere, dalla Explora II alla Disney Treasure: le 7 ammiraglie in arrivo nel 2024

Da gennaio ad oggi sono già entrate in servizio tre navi. Ma il numero maggiore di consegne avverrà nella seconda metà dell’anno

Genova – Da gennaio a oggi tre nuove navi da crociera si sono aggiunte alla flotta mondiale: la Icon of the Seas, la Sun Princess e la Queen Anne. Ma nei prossimi mesi altre sette navi arricchiranno i cataloghi delle compagnie, a testimonianza del momento di particolare euforia che sta attraversando il settore.
Vediamo, nel dettaglio, di quali navi si tratta.

Silver Ray (Silversea Cruises)

La nave avrà una capacità di 728 passeggeri ed è costata 600 milioni di dollari. Partirà per il suo viaggio inaugurale da Lisbona il 15 giugno e trascorrerà poi la sua prima stagione nel Mediterraneo prima di attraversare l’Atlantico verso i Caraibi nel dicembre 2024. È la seconda nave della classe Nova di Silversea dopo la gemella Silver Nova, salpata per la prima volta nell’agosto 2023. Entrambe sono le navi più grandi mai costruite per la compagnia, e possono ospitare un massimo di 728 ospiti. Per loro sono a disposizione solo le suite, tutte dotate di balcone. Il design asimmetrico è rivoluzionario: la nave ha un ponte più in alto su un lato rispetto all’altro.

Mein Schiff 7 (Tui Cruises)

La Mein Schiff 7 di Tui Cruises partirà per il suo viaggio inaugurale da Kiel il 23 giugno. E’ la nave gemella della Mein Schiff 1 e della Mein Schiff 2, entrate in servizio nel 2018 e nel 2019, e offrirà spazio per quasi 2.900 passeggeri. Novità a bordo sono 26 cabine singole, un ristorante Asia & Sushi, un ristorante italiano e un bar tradizionale. La Mein Schiff 7 non ha un motore a gas, ma è stato costruita in modo tale da essere ‘pronta’ per utilizzare metanolo verde. Trascorrerà la stagione estiva 2024 in crociere nel Nord Europa e la stagione invernale 2024/25 alle Isole Canarie.


Utopia of the Seas (Royal Caribbean)

A soli sei mesi dal varo della Icon of the Seas, Royal Caribbean aggiungerà un’altra nuova mega-ship alla flotta il prossimo luglio: la Utopia of the Seas è il sesto e ultimo esemplare della classe Oasis. Non sono previste molte novità rispetto alla nave gemella più giovane, la Wonder of the Seas, entrata in servizio nel 2022. La differenza più grande è sicuramente la propulsione a gas (Lng). Inoltre, Utopia of the Seas sarà la prima nave di classe Oasis ad operare esclusivamente tutto l’anno su brevi itinerari di tre notti nei fine settimana e itinerari di quattro notti nei giorni feriali da Port Canaveral ai Caraibi. Il battesimo avverrà il 19 luglio.

Explora II (Explora Journeys – Msc)

La Explora I è partita per la sua prima crociera nell’agosto 2023. Esattamente un anno dopo, è in arrivo la seconda nave di Explora Journeys, la nuova compagnia di crociere di lusso del Gruppo Msc. Come la sua gemella, anche Explora II offrirà spazio per un massimo di 922 ospiti in cabine e suite con balcone. Sei ristoranti, dodici bar e lounge, tre piscine all’aperto, una piscina coperta, esperienze di shopping esclusive e una spa garantiscono un lusso ai massimi livelli. Nell’estate del 2024, Explora II navigherà nel Mediterraneo prima di esplorare l’Oceano Indiano e l’Africa in inverno. Explora Journeys ha commissionato a Fincantieri altre quattro nuove unità, la cui entrata in servizio è prevista nel 2026, 2027 e 2028.

Ilma (Ritz-Carlton)

Prendendo il nome dalla parola maltese “acqua”, la Ilma debutterà il 2 settembre 2024 con un viaggio di otto giorni da Monte Carlo a Civitavecchia. È il secondo superyacht della Ritz-Carlton Yacht Collection dopo Evrima, entrato in servizio nell’ottobre 2022. Con una lunghezza di 240 metri, la nave offre 224 suite, tutte dotate di una terrazza privata. Una nuova attrazione a bordo di Ilma è la “Beach House”. Il ristorante interno/esterno servirà una combinazione di piatti peruviani e pan-latinoamericani. Quattro ulteriori ristoranti, sette bar, una cantina, la Ritz-Carlton Spa e tre aree fitness completano l’offerta. Le rotte di Ilma porteranno a destinazioni nel Mediterraneo e nei Caraibi. Inoltre, il superyacht visiterà anche il Nord Europa nella stagione estiva 2025.

Disney Treasure (Disney Cruise Line)

Alla fine del 2024 entrerà in servizio una nave rivolta interamente alle famiglie: la Disney Treasure sarà la sesta nave della flotta Disney Cruise Line e la seconda della classe Wish, che ha festeggiato il suo debutto nel 2022 con la Disney Wish. Come al solito, il concept si basa sulle storie di famosi personaggi Disney, come “Aladdin”, “Coco” e “Zoomania”. Le principali attrazioni della gemella Disney Wish si trovano anche su Disney Treasure: dallo scivolo acquatico “AquaMouse” lungo 230 metri combinato con effetti speciali al ristorante interattivo “Worlds of Marvel” fino agli spettacoli Disney in qualità Broadway. La nave offre anche aree speciali riservate esclusivamente agli adulti, ad esempio una piscina a sfioro, due ristoranti e diversi bar e lounge. Il viaggio inaugurale di Port Canaveral nei Caraibi inizierà il 21 dicembre 2024. Successivamente, la nave Disney rimarrà nella regione fino alla fine di maggio 2025.

Viking Vela (Viking)

La Viking Vela entrerà in servizio nel dicembre 2024 come decima nave della Viking Ocean Cruises e sarà poi schierata nel Mediterraneo e nel Nord Europa. Come le altre nove unità della flotta, offrirà spazio per 998 passeggeri in 499 cabine. I costi di costruzione sono stimati in 446 milioni di dollari.