Crociere Yacht

Crociere super-lusso, prove in mare superate per Emerald Azzurra / Video

Con un’occupazione di soli 100 ospiti in 50 lussuose suite e cabine, di cui oltre l’80% con balcone, i passeggeri vivranno un’esperienza di crociera a dir poco esclusiva

Il maxi-yacht da crociera Emerald Azzurra, della compagnia super-lusso Emerald Cruises, ha completato con successo il suo test drive sotto la direzione del comandante Jonathan Edwards e del Marine Operations Manager Robert O’Leary, insieme a più di 98 fra membri dell’equipaggio, appaltatori e dipendenti del cantiere navale.

L’Emerald Azzurra è salpato per la prima volta al largo di Ha Long, in Vietnam. A breve riceverà gli ultimi ritocchi interni ed esterni e anche l’addestramento dell’equipaggio sarà completato prima di intraprendere il suo viaggio inaugurale, nella primavera del 2022, con la sua crociera di otto giorni “Best of the Red Sea“.

Con un’occupazione di soli 100 ospiti in 50 lussuose suite e cabine, di cui oltre l’80% con balcone, i passeggeri vivranno un’esperienza di crociera a dir poco esclusiva.

Glen Moroney, fondatore e presidente del Gruppo Scenic, che comprende Emerald Cruises, ha affermato che “durante il test drive dell’Emerald Azzurra sono stati superati tutti i parametri di progettazione, tra cui velocità, rumore, vibrazioni e comfort generale e manovrabilità”.

L’Emerald Azzurra è la decima nave della flotta Emerald Cruises, che comprende anche nove navi da crociera fluviale nel segmento star. Il secondo superyacht, Emerald Sakara, dovrebbe entrare a far parte della flotta all’inizio del 2023.