Crociere e Traghetti

Crocieristi? No, narcotrafficanti. In manette quattro brasiliani imbarcati su Costa Favolosa

Dall’inchiesta è emerso che i quattro facevano parte di un cartello della droga sudamericano. L’obiettivo era portare la droga in un appartamento in affitto a Marsiglia

Marsiglia – La polizia francese ha arrestato quattro turisti brasiliani, di età compresa fra i 26 e i 31 anni, nel porto di Marsiglia con l’accusa di traffico di droga. Gli ospiti della crociera transatlantica da Rio de Janeiro al Mediterraneo, a bordo di Costa Favolosa, erano in possesso di 95 chilogrammi di cocaina. La droga sequestrata ha un valore di mercato di oltre 5 milioni di euro.

All’arrivo a Marsiglia, secondo la ricostruzione dei media locali, due passeggeri si sono comportati in modo sospetto a un posto di blocco. Quando la polizia francese ha chiesto di aprire uno zaino, uno dei due crocieristi lo ha gettato in mare. Lo zaino è stato comunque recuperato dai doganieri francesi, che hanno inizialmente trovato 8,6 chilogrammi di cocaina. All’interno della cabina della coppia, sono stati poi rinvenuti altri 86,4 chilogrammi di droga. 

Altri due brasiliani stati arrestati al ritorno da un’escursione a terra. Dall’inchiesta è emerso che i quattro facevano parte di un cartello della droga sudamericano. L’obiettivo era portare la droga in un appartamento in affitto a Marsiglia senza attirare l’attenzione.