Porti

Dall’Europa via libera ai 24 milioni di aiuti agli ormeggiatori

Milano – L’Europa ha approvato i 24 milioni di euro del governo a sostegno delle cooperative di ormeggio nello schema di aiuti previsti dal governo per il coronavirus. Il regime √® stato approvato nell’ambito del quadro temporaneo per gli aiuti di Stato. Il sostegno √® aperto agli ormeggiatori che operano nei porti italiani e che hanno registrato un calo significativo di entrate a causa della forte riduzione del traffico passeggeri.

Sono disponibili 22 milioni di euro per sostenere i beneficiari ammissibili per servizi di ormeggio ridotto e commissioni non riscosse. Altri 2 milioni di euro serviranno a compensare i beneficiari ammissibili per la perdita di entrate dovuta a riduzioni tariffarie e saranno concessi ai sensi del regolamento de minimis.