Energia e Ambiente

De Micheli: “In 3 mesi via libera ai progetti per armatori e porti. Poi 3 anni per spendere i soldi”

Genova – “Le risorse del Recovery fund? Serviranno 3 mesi per l’approvazione in Italia e in Europa. Poi avremo 3 anni per mettere a terra quelle risorse”. Lo ha detto la ministra Paola De Micheli nel corso dell’assemblea di Assarmatori in corso di svolgimento.

Sul secondo registro navale e le implicazioni per lo sviluppo delle opportunità occupazionali per i marittimi italiani, la ministra ha assicurato il proprio sostegno alla battaglia normativa.

Il clima in Europa è però cambiato. Lo dice la stessa De Micheli: “Ho notato che in Europa si sono accorti che facciamo sul serio nei nostri propositi di riforma dell’economia del mare. C’è un cambio di atteggiamenti, perchè alcuni Paesi, magari meno potenti del nostro sul fronte dell’economia del mare, si sono accorti che vogliamo fare il salto di qualità. E’ un approccio che è cambiato questo autunno”. La ministra si riferisce ad un clima non sempre favorevole a Bruxelles.