Energia e Ambiente Shipping e Logistica

Decarbonizzazione dello shipping, entro il 2050 atteso un boom di occupati fino a 4 milioni

Lo studio di Getting to Zero Coalition sottolinea l’impatto che ci potrebbe essere nella filiera energetica

Genova – Oltre quattro milioni di posti di lavoro nella filiera green entro il 2050, è quanto emerge dal rapporto di Getting to Zero Coalition, piattaforma del Global Maritime Forum che ha l’obiettivo di promuovere la transizione energetica nello shipping. Sarebbe questo l’impatto creato dalla decarbonizzazione del trasporto marittimo. In particolare, si evidenza inoltre anche un forte incremento di carburanti green entro il 2040 fissando il traguardo di 500 tonnellate. La creazione di posti di lavoro dovrebbe svilupparsi nelle tre fasi principali della catena di approvvigionamento: generazione di energia rinnovabile, produzione di idrogeno e di e-carburanti.

Powered By EmbedPress