Cargo Green&Tech Lavoro

Disastro New Diamond, l’Alta corte dello Sri Lanka sanziona il comandante

Colombo – L’Alta corte dello Sri Lanka ha condannato il comandante greco della nave MT New Diamond, che trasportava petrolio in India dal Kuwait e ha preso fuoco al largo della costa orientale di Ampara, a pagare una multa di 64.972 dollari dopo che l’ufficiale si è dichiarato colpevole dell’accusa di inquinamento dell’ambiente marino.

La cisterna battente bandiera panamense trasportava 270.000 tonnellate di greggio e 1.700 tonnellate di diesel dal Kuwait all’India. L’incendio è divampato quando la nave si trovava a est dello Sri Lanka il 3 settembre 2020 intorno alle 8 del mattino. L’incendio è stato provocato dall’esplosione di una caldaia nella sala macchine principale della nave mentre navigava a 38 miglia nautiche al largo di Sangaman Kanda Point.  

La Guardia Costiera indiana aveva mobilitato sette navi e due aerei per l’operazione e aveva fornito il supporto necessario alle autorità dello Sri Lanka. La petroliera aveva 23 membri di equipaggio: 18 filippini e cinque greci. Ventidue dei 23 membri dell’equipaggio erano stati tratti in salvo.