Nomine Yacht

Federagenti, Titi è il nuovo presidente della sezione Yacht

Raccoglie il testimone da Giovanni Gasparini in un momento in cui il mercato di settore è in forte espansione

Genova – Il nuovo presidente della Sezione Yacht di Federagenti è Teodoro Titi che succede a Giovanni Gasparini.

“È per me un grande onore – ha affermato Teo Titi, brindisino doc e agente raccomandatario marittimo da 4 generazioni – raccogliere il testimone in un momento in cui tutte le previsioni internazionali accreditano il mercato del lusso sul mare delle più alte potenzialità di crescita e sviluppo, specie nel bacino del Mediterraneo, con importantissime ricadute per il mercato e la portualità italiana”.

È il caso di ricordare che non solo i porti italiani stanno conoscendo uno sviluppo senza precedenti nell’offerta di servizi agli yacht e ai mega yacht, ma che anche l’industria cantieristica italiana si colloca ai vertici mondiali nella produzione di imbarcazioni extra lusso.

“Per me è stato motivo di orgoglio – ha sottolineato Giovanni Gasparini, triestino trapiantato all’Elba – guidare la sezione yacht della federazione ottenendo due risultati molto importanti: da un lato affermare all’interno della nostra categoria una professionalità specifica rispetto a un mercato in forte espansione; dall’altro definire, anche attraverso il Forum del Lusso Possibile (per il quale è già in cantiere l’edizione 2022 che si svolgerà fra maggio e giugno nella consueta cornice di Porto Cervo), un’immagine degli yacht e dei mega yacht come valore aggiunto, nella cornice del turismo di alta gamma, per il nostro Paese”.

Teo Titi, opera nel campo dell’assistenza ai mega yacht da oltre 25 anni. Per primo in Puglia ha creato un’azienda dedicata al settore e alla promozione della Puglia nel mondo quale destinazione per gli yacht.

(Nella foto: yacht costruito dai cantieri Sanlorenzo)