Logistica

Ferrovie, Akiem ceduta al fondo pensione canadese CDPQ

Con sede in Francia e sette uffici internazionali, Akiem fornisce competenze locali a oltre 80 clienti in 21 paesi. Akiem ha registrato un fatturato di quasi 220 milioni di euro nel 2021

Parigi – Gli azionisti della società francese di leasing di materiale rotabile Akiem hanno concordato di avviare trattative esclusive con il fondo pensione canadese Caisse de dépôt et placement du Québec (CDPQ) per la vendita della società. 

Akiem è attualmente di proprietà 50/50 delle Ferrovie Nazionali Francesi (SNCF) e della società tedesca DWS, ex Deutsche Asset Management.

Con sede in Francia e sette uffici internazionali, Akiem fornisce competenze locali a oltre 80 clienti in 21 paesi. Akiem ha registrato un fatturato di quasi 220 milioni di euro nel 2021, con un Ebitda di circa 150 milioni di euro e conta circa 250 dipendenti.

L’offerta di CDPQ è soggetta alla consueta consultazione con gli organi di rappresentanza dei dipendenti all’interno di SNCF e Akiem e all’approvazione delle autorità garanti della concorrenza.

Akiem è stata creata come filiale di SNCF nel 2008 per assumere la gestione di 280 locomotive merci elettriche e diesel in eccedenza dalla flotta Fret SNCF. 

La vendita di una partecipazione del 50% in Akiem a DWS è avvenuta nel 2016 mentre nel 2017 Akiem ha acquisito MGW Service, una società tedesca di manutenzione di locomotive. Nel 2020 Akiem ha rilevato una flotta di circa 200 locomotive da Macquarie European Rail. Akiem possiede attualmente circa 750 locomotive e 46 unità multiple passeggeri, operanti principalmente in Francia e Germania.