Cantieri&Difesa Crociere

Fincantieri, consegnata ad Ancona la nuova nave da crociera “Viking Mars”

Avrà una stazza lorda di circa 47.800 tonnellate, sarà dotata di 465 cabine e potrà ospitare a bordo 930 passeggeri

Ancona – C’è chi punta alle maxi-navi da crociera e chi preferisce una dimensione medio-piccola. La compagnia finlandese Viking, specializzata in rotte baltiche, non partecipa alla gara dei giganti e oggi ha ricevuto in consegna da Fincantieri, presso lo stabilimento di Ancona, la nuova nave “Viking Mars”, che si posiziona nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni: come le unità gemelle, avrà una stazza lorda di circa 47.800 tonnellate, sarà dotata di 465 cabine e potrà ospitare a bordo 930 passeggeri.

“Viking Mars” è l’ottava della classe ed è stata realizzata con il concorso di vari studi di design internazionali con cabine tutte dotate di veranda, suite con ampi affacci, due piscine (di cui una infinity a poppa), numerose opzioni per cenare all’aperto e una spa progettata secondo la tradizione del benessere scandinavo, con una sauna e una “grotta della neve”.

Le navi Viking sono inoltre dotate di motori ad alta efficienza, idrodinamica e carena ottimizzate con conseguente abbattimento dei consumi e sistemi che riducono al minimo l’inquinamento dei gas di scarico e che soddisfano le più severe normative ambientali, tutte caratteristiche indispensabili oggi nel settore crociere.