Cantieri Navali Difesa

Folgiero: “L’industria subacquea vale 400 miliardi di euro a livello mondiale”

L’ad di Fincantieri: “L’acquisto di Wass ci permetterà di rafforzarci ulteriormente”

La Spezia – “Come Fincantieri abbiamo il privilegio di aver raccolto un’eredità molto stratificata negli anni. Le radici profonde danno sostanza e distintività, diventano fondamentali solo se si evolve, sempre avendo i piedi ben piantati nella propria storia”. Lo ha detto l’ad di Fincantieri Pierroberto Folgiero oggi al festival Deportibus alla Spezia.

E poi ha aggiunto: “Due giorni fa abbiamo chiuso un accordo per acquisire da Leonardo Wass, storica azienda italiana che ci permetterà di rafforzarci ulteriormente nella subacquea. Di fronte all’attuale scenario geopolitico è fondamentale poter difendere le infrastrutture critiche – ha aggiunto -. In questo senso, il Polo Nazionale della dimensione subacquea ha il ruolo di accelerare lo sviluppo delle soluzioni per la subacquea, in un’ottica duale. L’industria della subacquea vale a livello globale 400 miliardi di euro, di cui 100 solo di difesa. Fincantieri vuole e può essere un leader globale in ambito subacqueo”.