Energia e Ambiente

Fsru Toscana, Olt: “Conclusa la prima fase di manutenzione straordinaria”

Il terminale ha lasciato Genova alla volta di Marsiglia dove inizierà il secondo e ultimo intervento

Livorno – Olt, Offshore Lng Toscana, annuncia che la prima fase dei lavori di manutenzione straordinaria del terminale Fsru Toscana si è conclusa. Il terminale, che dallo scorso aprile si trovava a Genova per questa prima parte degli interventi, è stato trainato, con l’ausilio di tre rimorchiatori, fino al porto di Marsiglia, dove termineranno le attività di manutenzione straordinaria con la sostituzione del cuscinetto del sistema di ancoraggio. ”Un sistema progettato e realizzato al fine di garantire la rotazione del terminale attorno alla torretta geostazionaria permanentemente ancorata al fondale marino”, spiega l’azienda.

Adesso la nave resterà presso i cantieri di Marsiglia della San Giorgio del Porto fino al completamento delle attività di manutenzione straordinaria, previsto entro la metà di settembre. Successivamente si procederà con le operazioni di riconnessione del terminale nel suo originario sito al largo di Livorno. È previsto che Fsru Toscana riprenda le operazioni entro la fine di ottobre 2024.