Green&Tech

Gariglio: “Fermiamo lo sversamento delle acque reflue in mare”

Roma – “Stop alla norma che permette alle navi di inquinare i nostri mari”. Lo dice Davide Gariglio, capogruppo Pd in commissione Trasporti, chiedendo di inserire nella risoluzione sul sistema portuale attualmente in discussione a Montecitorio un esplicito passaggio che impegna il governo a impedire lo sversamento delle acque reflue prodotte (il cosiddetto ‘sewage’).

“Con l’attuale circolare esplicativa del Ministero dell’Ambiente dell’11 giugno 2019 le navi possono infatti scaricare rifiuti liquidi e liquami nei porti italiani o lungo le coste, senza nessuna tutela per la salute pubblica e la salvaguardia dell’ambiente e dell’ecosistema marino. Sto denunciando da mesi questa follia, sia con interrogazioni parlamentari sia sollecitando direttamente i ministri interessati. Spero – conclude Gariglio – che le altre forze politiche mostrino finalmente sensibilità verso questa problematica ed appoggino la mia proposta”.