Porti e Infrastrutture Shipping e Logistica

Giampieri è stato confermato alla presidenza di Assoporti: “Rivedere la legge di riforma”

“Unità d’intenti fondamentale in questa fase di trasformazione del comparto”

Roma – Rodolfo Giampieri è stato confermato Presidente dell’Associazione dei Porti Italiani nel corso dell’Assemblea degli associati tenutasi ieri nel tardo pomeriggio. A margine della riunione Giampieri ha commentato, “Ringrazio i Presidenti delle AdSP che in questo momento cruciale per il futuro della portualità, mi hanno rinnovato la loro fiducia. Abbiamo lavorato intensamente in questi due anni per assicurare che Assoporti avesse un ruolo centrale nelle politiche di sviluppo del Paese, sempre attenti agli interessi generali. Come ho avuto modo di dire in diverse occasioni, stiamo vivendo una fase di profonda trasformazione, e occorre essere compatti per assicurarci che le AdSP possano affrontare le prossime grandi sfide, cominciando dall’intenzione di procedere ad una rivisitazione delle Legge di Riforma della legislazione portuale. L’unità d’intenti di tutte le AdSP conferma la volontà di proseguire con un confronto costruttivo e collaborativo in primis con il nostro Ministero di riferimento, e, naturalmente, anche con le Capitanerie di Porto, il cluster marittimo-portuale, le parti sociali e tutti i player del settore, per trovare le migliori soluzioni per un rinnovato futuro sostenibile del comparto con particolare attenzione allo sviluppo economico e occupazionale.”