Crociere Green&Tech

Giù il velo su Msc World Europa, la nave più attesa del 2022: i video degli interni e delle prove in mare

L’ammiraglia sarà la prima nave della flotta Msc Crociere alimentata da gas naturale liquefatto, il combustibile fossile più pulito attualmente disponibile per le grandi navi da crociera

Saint-Nazaire – E’ senza dubbio la nave più attesa dell’anno. La Msc World Europa, che sarà battezzata a novembre, ha effettuato nelle scorse settimane le prove in mare.

“Msc World Europa non è stata costruita per navigare nel mondo. È stata costruita per cambiarlo – dice la compagnia con sede a Ginevra – Prima di una nuova classe e diversa da qualsiasi altra nave da crociera, World Europa spinge verso nuovi orizzonti i confini di ciò che è possibile in mare, infrange i record, stabilisce nuovi standard ed è la nostra nave da crociera più sostenibile e futuristica di sempre. Alimentata da carburante più pulito e con tecnologia verde integrata in tutta la nave, è una dichiarazione del nostro impegno per il futuro di questo pianeta”.

La nave da 2.626 cabine potrà ospitare fino a 6.762 passeggeri, sarà lunga 333,3 metri e avrà una stazza lorda di 205 mila tonnellate. L’ammiraglia sarà la prima nave della flotta Msc Crociere alimentata da gas naturale liquefatto, il combustibile fossile più pulito attualmente disponibile per le grandi navi da crociera. Msc Crociere condivide con gli Emirati l’ambizione di arrivare a zero emissioni nette entro il 2050 e la “World Europa” rappresenta un tassello fondamentale nella strategia della compagnia per il raggiungimento di questo obiettivo.