Crociere e Traghetti Energia e Ambiente

Gnv annuncia la posa della chiglia del primo traghetto a gnl della compagnia

La nave Virgo avrà una capacità di carico di 1.785 passeggeri e di 2.780 metri lineari

Genova Cerimonia di posa della chiglia per Gnv Virgo, terza delle quattro unità ro-pax attualmente in costruzione presso il cantiere navale cinese Guangzhou Shipyard International.

Per la compagnia di traghetti del gruppo Msc si tratta della prima nave dual fuel gnl. Avrà una stazza lorda di circa 52.300 tonnellate, una lunghezza di 218 metri, una larghezza di 29,60 metri e potrà raggiungere una velocità massima di 25 nodi. Disporrà di oltre 420 cabine e avrà una capacità di carico di 1.785 passeggeri e di 2.780 metri lineari.

“Gnv Virgo è la terza delle quattro navi di nuova costruzione che entreranno nella nostra flotta entro i prossimi due anni e soprattutto la prima ad essere alimentata a gnl. – ha commentato l’amministratore delegato di Gnv, Matteo Catani – Come ricordato anche dal presidente di Assarmatori, Stefano Messina, durante il recente annual meeting dell’associazione, il gas naturale liquefatto rappresenta il carburante sul quale il nostro settore dovrà puntare nei prossimi anni per affrontare con concretezza, sempre che il governo ne sostenga la disponibilità e diffusione, la transizione energetica e raggiungere gli ambiziosi obiettivi imposti dall’Ue”.