Crociere e Traghetti Porti e Infrastrutture

Grandi navi a Venezia, De Micheli: “A ottobre gli approfondimenti, poi la decisione”

Venezia – Sul futuro delle grandi navi da crociera a Venezia “nel mese di ottobre avremo la possibilità di fare gli approfondimenti necessari, per poi arrivare al Comitatone a prendere la decisione definitiva”. Lo ha garantito la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, al termine della riunione tecnica al Provveditorato alle opere pubbliche di Venezia. “Avevamo attivato dentro il Governo – ha aggiunto de Micheli – un percorso di analisi sul temporaneo spostamento dell’approdo delle grandi navi. Convocherò a breve una riunione per prendere l’elaborazione, che avevamo quasi completato prima del Covid, e per utilizzare quest’anno, dove il traffico crocieristico non sarà particolarmente vivace, per poter predisporre prima le decisioni nel Comitatone, e successivamente predisporre le banchine per l’approdo temporaneo a Marghera”.

“Nel frattempo – ha concluso la ministra – nello stesso Comitatone daremo mandato per lo studio di fattibilità dell’approdo definitivo. Noi abbiamo le nostre opinioni, ma ovviamente quella è una decisione talmente strategica per il futuro di questa città che tutti dovranno esprimere la loro opinione sulle possibilità reali per l’approdo crocieristico del futuro”.