Crociere e Traghetti

Greg Mortimer, muore per Covid-19 un marittimo filippino

Montevideo – Un marittimo filippino della nave da crociera Greg Mortimer, colpita da un’epidemia di Covid-19, è morto ieri in un ospedale di Montevideo. Lo ha reso noto il ministro degli esteri uruguaiano, Ernesto Talvi. Un altro membro indonesiano dell’equipaggio della  nave, operata dalla australiana Aurore Expeditions, è guarito ed è rientrato a bordo dopo il ricovero.

Sulla Greg Mortimer, partita da Ushuaia, in Argentina, e diretta a Las Palmas, si è diffuso un contagio di Coronavirus fra passeggeri e personale navigante e, dopo una complessa trattativa, il governo dell’Uruguay ha accettato di inviare soccorsi a bordo, a condizione che la  nave restasse 20 chilometri al largo delle coste uruguaiane. Una decina di persone sono state trasferite a terra per essere ricoverate in ospedale.