Crociere e Traghetti Porti e Infrastrutture

Holland America porta cinque navi in Europa. Promossi i porti di Venezia e Civitavecchia

Miami – L’Europa è guardata con sempre maggiore attenzione dai big delle crociere. Holland America Line, marchio appartenente al gruppo leader al mondo Carnival Corporation, schiererà cinque navi da crociera nel Vecchio Continente nel 2021. Una delle nuove costruzioni è l’ammiraglia MS Rotterdam, che festeggerà il suo debutto in Europa. La MS Rotterdam doveva originariamente essere chiamata MS Ryndam, ma dopo che la vecchia MS Rotterdam è stata venduta a Fred. Olsen Cruise Lines, la compagnia ha deciso che MS Ryndam ora si chiamerà MS Rotterdam.

Oltre all’ammiraglia, in Europa saranno schierate anche MS Zaandam, MS Westerdam, MS Nieuw Amsterdam e MS Zuiderdam. Tra aprile e novembre 2021, le cinque navi da crociera verranno utilizzate su rotte diverse con itinerari da sette a 35 giorni. I porti di partenza utilizzati saranno Amsterdam, Pireo, Barcellona, ​​Civitavecchia e Venezia. Sono previste anche crociere di trasferimento tra la zona estiva e quella invernale a bordo delle cinque navi da crociera.

Attualmente, tutte le navi della Holland America Line sono inattive mentre quattro sono state vendute ad altri operatori durante la crisi. MS Rotterdam e MS Amsterdam sono state vendute a Fred. Olsen Cruise Lines, mentre MS Maasdam e MS Veendam saranno in futuro usate dalla compagnia di traghetti greca Seajets. Dopo il riavvio, MS Amsterdam e MS Rotterdam si ritroveranno con i nomi MS Borealis e MS Bolette. I nuovi nomi delle altre due navi non sono ancora noti.