Shipping e Logistica

I marittimi raccolgono fondi per combattere il Covid-19

Milano – Qualcuno ha donato 10 dollari, un comandante è arrivato a 350. Ma nessuno si è sottratto alla raccolta fondi che in questi giorni alcune associazioni di marittimi stanno organizzando a bordo delle navi in tutto il mondo. Come dimostrano le immagini che pubblichiamo, gli equipaggi – pur essendo una delle parti più colpite dall’emergenza Coronavirus – stanno rispondendo con grande umanità al bisogno di reperire denaro per combattere il virus.

Fra i primi a partecipare all’iniziativa, i marittimi imbarcati sulla bulk carrier Trust Amity, in queste ore al largo di Port Said, e sulla chimichiera High Saturn, in navigazione nel Golfo del Messico. I primi hanno raccolto 1.245 dollari, i secondi 2.235.