Shipping e Logistica

I pirati assaltano una portacontainer di Maersk

Milano – Una portacontainer di Maersk ha subito un assalto dei pirati al largo delle coste della Nigeria.

L’incidente è avvenuto a 170 miglia nautiche – circa 315 chilometri – a Sue Est di Bayelsa questa mattina.

A segnalare l’episodio è il Maritime Domain Awareness for Trade-Gulf of Guinea (MDAT-GoG) che ha lanciato un allarme agli operatori. Non è ancora chiaro se è rimasto coinvolto qualche membro dell’equipaggio.

La nave coinvolta, secondo alcuni analisti, sarebbe la Maersk Tema, portacontainer costruita nel 2015 e operata dalla compagnia danese, ma di proprietà del gruppo Schulte.