Porti Primo Piano

I porti americani pagano le navi ecologiche: 9mila dollari ad ogni scalo / Il caso

Milano – Il porto di Long Beach annuncia l’intenzione di offrire “gli incentivi finanziari per le navi sostenibili più generosi del mondo”. Il porto americano infatti ha stanziato una somma considerevole per le navi verdi che fanno scalo sulla costa occidentale degli Stati Uniti.

Dal 1 luglio le unità potrebbero beneficiare di sconti fino a 9.000 dollari per ogni scalo, se in grado di soddisfare criteri di emissione.

Toccherà ad un sistema chiamato ESI identificare le navi che superano gli attuali standard di emissione dell’Organizzazione marittima internazionale.

Ci sono circa 58 porti in tutto il mondo e più di 8.400 navi che partecipano volontariamente all’ESI, avviato nel 2011.

Il programma aggiornato include tre livelli di incentivi – base, intermedio e premier – che vanno dai 600 ai 6.000 dollari a seconda del punteggio di una nave.

Gli operatori devono registrare le proprie navi presso il porto e fornire la documentazione fiscale pertinente per garantire il pagamento.