Porti

Il cluster portuale in coro: “Subito risorse e misure a sostegno dei lavoratori”

Roma – Avviso comune per l’adozione di iniziative a sostegno delle lavoratrici, dei lavoratori e delle imprese del settore dell’handling portuale merci e passeggeri in occasione degli eventi epidemiologici eccezionali relativi a Covid-19. associazioni datoriali (Assologistica, Assisterminal, Assoporti, Fise-Uniport) e i sindacati confederali (Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti) che hanno sottoscritto il Ccnl Lavoratori dei porti – preso atto dei provvedimenti di legge e amministrativi sinora emanati per affrontare l’emergenza conseguente al diffondersi dell’epidemia Covid-19, hanno ribadito la necessità affinché siano implementati gli interventi di carattere nazionale, oltre quelli previsti per la cosiddetta “zona rossa”, dedicando adeguata e particolare attenzione alle ricadute negative che la diffusione dell’epidemia ha prodotto e produrrà a livello nazionale sulle diverse attività economiche riguardanti il nostro comparto.