Porti

Il comandante ignora gli avvertimenti: la nave finisce sulla barriera corallina di Mauritius / Il video

Milano – Una grande portarinfuse è finita in secca contro la barriera corallina di Mauritius. L’incidente è avvenuto sabato notte, nonostante gli avvisi della guardia costiera locale che aveva cercato più volte di avvertire il comandante della rotta pericolosa. La Wakashio è una nave da 203 mila dwt e sul posto stanno lavorando squadre locali per disincagliare la grande unità. L’armatore è la società giapponese Nagashiki e la nave era diretta in Brasile, dopo essere partita dalla Cina.

La guardia costiera locale ha raccontato di aver provato a mettersi in contatto con il comandante per oltre un’ora nel tentativo di evitare l’incidente, ma la risposta è stata negativa: “La rotta è sicura” avrebbe risposto il comandante. Pochi minuti dopo la Wakashio è finita sulla barriera.