Crociere e Traghetti Porti e Infrastrutture

Il nuovo terminal crociere di Tokyo accoglie la prima nave straniera

Per la Amadea si tratta del secondo record dall’inizio dell’anno. A gennaio era stata la prima nave dopo 15 anni a effettuare una crociera in Venezuela

Tokyo – La nave da crociera tedesca MS Amadea, della compagnia Phoenix Reisen, è stata la prima unità straniera, nei giorni scorsi, a effettuare uno scalo nel nuovo scalo passeggeri di Tokyo dopo il lungo lockdown di due anni provocato dalla pandemia di Covid-19. Quello che si può tranquillamente definire un evento è avvenuto al Tokyo International Cruise Terminal, una struttura inaugurata proprio durante l’emergenza sanitaria e rimasta pertanto inutilizzata.

Per la Amadea si tratta del secondo record dall’inizio dell’anno. A gennaio era stata la prima nave dopo 15 anni a effettuare una crociera in Venezuela (isola di Margarita) con quasi 500 passeggeri, principalmente provenienti da Spagna, Francia, Germania, Italia e Svizzera.